Pero, spaccio di cocaina e hascisc operazione Piazza bianca

Fermati i pusher di piazza Cinque Giornate, nel centro alle porte di Milano. Le indagini hanno avuto inizio nei primi mesi dell’anno e si sono concluse con l’arresto in flagranza di 18 persone, il recupero di oltre 16 kg di droga e il sequestro di cifre ingenti di denaro. Non solo, proprio le forti somme sequestrate hanno condotto i Carabinieri in un intricato labirinto di riciclaggio del denaro, organizzando una nuova operazione, “Money Cleaners”, che ha consentito di scoprire i flussi di soldi sporchi, a partire dal principale “centro di raccolta” della provincia di Milano. Si tratta di un esercizio commerciale in via Isimbardi, a Milano, dove gli spacciatori arrestati depositavano i guadagni illeciti.

E’ stata accertata l’esistenza di un network criminale internazionale, a struttura piramidale, dedito al riciclaggio di denaro sporco, stimato in oltre un milione di euro mensili (le stime sono per difetto), che aveva il suo punto di arrivo in Marocco. La percentuale di ricavo all’interno dei bazar, e quindi il guadagno per gli appartenenti all’organizzazione criminale, rappresentava il 20% della somma che depositavano gli spacciatori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pero, spaccio di cocaina e hascisc operazione Piazza bianca Pero, spaccio di cocaina e hascisc operazione Piazza bianca ultima modifica: 2013-12-26T22:26:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento