Roma, quest’anno le feste girano tra la gente

E’ il titolo della festa diffusa organizzata da Roma Capitale dal 22 dicembre al 6 gennaio in tutti e 15 i Municipi. 150 eventi in 100 luoghi diversi e non convenzionali – biblioteche, mercati, piazze, parrocchie, teatri di cintura, metro, case popolari, stazioni ferroviarie, ville storiche, centri per anziani, centri diurni per disabili, case famiglie per minori, centri commerciali, centri riabilitativi, ospedali – portano cultura, intrattenimento e occasioni d’incontro nelle periferie per coinvolgere tutti: cittadini, famiglie, persone emarginate.

Oltre 80 le associazioni del territorio che hanno lavorato a fianco dell’assessorato alla cultura, liberando creatività di ogni segno e linguaggio per dare vita a un ricco programma di iniziative su misura per ogni quartiere della città: visite archeologiche, concerti, letture, teatro, laboratori per bambini, spettacoli di piazza.

Da Laurentino 38 alla Cassia, da Tor Bella Monaca a Corviale, passando dal centro e arrivando ad Ostia, ecco qualcuna delle proposte: cori natalizi nei mercati del II Municipio; animazione per i piccoli pazienti dell’ospedale S.Camillo-Forlanini (XII Mun.); ciclotour alla scoperta delle opere di street art nel territorio dell’VIII Municipio; nel Municipio XIV 100 artisti alle fermate della linea F3 (Ottavia, Monte Mario, Gemelli e Balduina).

E, per la notte di San Silvestro: spettacolo pirotecnico a Cinecittà (VII Mun.), “Silent disco” a piazza Sempione (III Mun.), animazione in 8 centri anziani del XV Municipio, festa al centro polivalente Binario 95 a Stazione Termini (I Mun.), …..

Il programma completo, Municipio per Municipio, si consulta sulle pagine dell’assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione artistica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, quest’anno le feste girano tra la gente Roma, quest’anno le feste girano tra la gente ultima modifica: 2013-12-23T02:23:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento