Mondragone, ritrovato nell’Anegna il cadavere di Vasile Usturoi

La macabra scoperta è stata fatta in località Pescopagano lungo il tratto finale del fiume.Rinvenuto il corpo di Vasile Usturoi, bracciante agricolo romeno, che la notte del 15 dicembre scorso, mentre percorreva la strada con la bici, era caduto nel fiume Agnena scomparendo nelle acque.

A trovare il cadavere sono stati i Carabinieri insieme alla guardia costiera, ai sommozzatori dei vigili del fuoco e alla polizia di Stato. La salma è stata portata all’istituto di medicina legale di Caserta per l’autopsia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin