Lamezia Terme, truffa allo Stato denunciate 29 persone e 6 società

Il meccanismo era rodato. Procedevano all’assunzione di lavoratori in maniera fittizia. Quindi attestavano la realizzazione di corsi di formazione mai svolti a favore degli stessi addetti. L’obiettivo era beneficiare di contributi pubblici. In questo modo avrebbero ottenuto la cifra di 740 mila euro.

Con questa accusa la i Finanzieri di Lamezia Terme hanno denunciato 29 persone e 6 società per indebita percezione di contributi pubblici, falso e malversazione.

Lascia un commento