Bologna Natale in città

Lasciatevi trascinare dalle tante suggestioni che Bologna propone in questi giorni di festa. La città è luminosa e decoratissima e già da questo fine settimana molti sono gli appuntamenti da non perdere.

Dalle passeggiate guidate ai moltissimi presepi allestiti in città, organizzate dal Centro Studi per la Cultura Popolare, ai tradizionali mercatini di natale, ai tour proposti dal trenino di Natale per passare tra le vie bolognesi illuminate a festa, sotto le due Torri ed a fianco del grande albero di Natale di Piazza Nettuno, fino agli speciali appuntamenti che l’ Istituzione Bologna Musei dedica si suoi visitatori più curiosi.

I musei saranno regolarmente aperti anche il giorno di Santo Stefano e quest’anno il  1° gennaio, dalle 12 alle 18, si potranno visitare il Museo della Musica e Mambo. Ma già da subito ci si può immergere nelle atmosfere del Natale visitando, al Museo Davia Bargellini, la mostra Alle origini del presepio bolognese per ammirare il presepe  più antico della diocesi di Bologna, oppure lasciarsi affascianare dalle magiche proposte che riservano  MAMbo, con la mostra La Grande Magia. Opere scelte dalla Collezione UniCredit, e il Museo del Risorgimento, dove la visita guidata “Magico Ottocento” rivelerà i significati nascosti dietro l’uso della simbologia esoterica  nel corso dell’Ottocento e poi visitare al Museo Medievale la mostra Ex tempore. Soffitti e volte, 40 fotografie, realizzate da Antonio Cesari all’interno dei palazzi e delle chiese di Bologna… con lo sguardo rivolto all’insù.

In Piazza Maggiore, a partire dal 27 dicembre prenderà il via Recondite Formelle la video-proiezione interattiva ideata da  Loop.  Ogni sera, fino al 3 gennaio,  dalle 17.30 alle 22.30, i passanti che si troveranno a camminare su Crescentone animeranno la proiezione dando vita  alle migliaia di formelle che decorano la facciata del Palazzo del Podestà. Figure uniche e bellissime che si muoveranno danzando in  paesaggio magico e continuamente cangiante per uno spettacolo di grande suggestione. E saranno proprio le formelle di Loop l’ interfaccia visiva diDALLALTO, lo spettacolo di Capodanno in Piazza Maggiore che vede in programma il Djset Peter Hook e il rogo del Vecchione annaffiatoio firmato To/Let

Ricchissimo il programma di appuntamenti natalizi dedicati ai più piccoli che potranno divertirsi fra gli esperimenti scientifici proposti al Museo del Patrimonio Industriale e i coinvolgenti laboratori al MAMbo, o partecipare alla grande “rivolta dei Burattini” che si svolgerà al Museo Archeologico. Poi bambini in festa a Start-Laboratorio di culture creative, letture animate in Montagnola e l’ampio programma di proiezioni e laboratori di Future Film Kids fino alla grande festa della befana a cui la Cineteca di Bologna dedica un intero pomeriggio all’insegna della creatività. Senza dimenticare il Trenino di Natale

Tutto questo e molto altro ancora nell’ambito di BO/ON – Bologna si accende, la campagna di promozione pensata per proporre in modo coordinato a turisti e cittadini le informazioni sulle numerose attività speciali che la città offre in occasione delle feste. Sono tantissimi infatti i concerti, gli spettacoli, gli appuntamenti culturali e di divertimento in città, dedicati a tutte le tipologie di pubblico, a chiunque voglia passare le feste a Bologna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna Natale in città Bologna Natale in città ultima modifica: 2013-12-20T19:39:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento