Genova, appuntamanto alla Sciorba per gli appassionati di arrampicata

Alle 18, nel centro sportivo della Sciorba, verrà inaugurato l’ampliamento della superficie della palestra di arrampicata. Dopo l’inaugurazione, alle 19.30 si svolgerà una gara del campionato regionale nella quale si sfideranno i più forti atleti della Liguria. La palestra, gestita dal 2001 dall’associazione sportiva dilettantistica KadoinKatena, ha al suo attivo l’organizzazione di moltissimi eventi e una squadra giovanile tra le migliori italiane.

Grazie a questo ampliamento, la struttura – che fra le altre cose già ospita innumerevoli corsi per bambini, ragazzi, adulti, attività per disabili e presentazioni di libri di montagna – aumenta la sua offerta formativa soddisfacendo le esigenze degli arrampicatori di qualsiasi livello e ponendosi sul territorio come luogo ricreativo per scuole e centri educativi.

La sala di arrampicata Sciorba è inserita nel complesso Polisportivo Comunale Sciorba. La sala dispone di una estesa struttura boulder per l’ allenamento, con numerosi boulder e circuiti per la resistenza con ampi e alti materassoni di tipo professionale. Dispone inoltre di due strutture per l’ arrampicata con la corda, una per principianti e una per arrampicatori di alto livello. I pannelli sono di tipo professionale, con diverse strutture volumetriche simili in tutto e per tutto alla roccia vera. Ci sono inoltre travi per l’allenamento, attrezzi per la muscolazione e una area “salotto” con numerose riviste di arrampicata a disposizione per la consultazione.

La sala di arrampicata Sciorba è aperta tutti i giorni lavorativi dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 22 con orario continuato. Dispone di un ampio parcheggio gratuito. Il centro polisportivo comprende anche tre bellissime piscine, un campo sportivo con pista di atletica, un bar e il cinema all’aperto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, appuntamanto alla Sciorba per gli appassionati di arrampicata Genova, appuntamanto alla Sciorba per gli appassionati di arrampicata ultima modifica: 2013-12-18T05:31:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento