Castello di Godego, impiegato quarantenne muore dopo partita di calcetto

L’uomo di di 41 anni, residente a Vedelago e padre di due figli, è deceduto nella palestra di un centro sportivo di Castello di Godego al termine della partita di calcetto. La vittima si è sentita male mentre stava per uscire dal circolo.  I primi tentativi di rianimazione sembravano avergli fatto superare la crisi ma il secondo svenimento gli è stato fatale. A nulla è servito l’arrivo degli operatori del Suem muniti di defibrillatore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castello di Godego, impiegato quarantenne muore dopo partita di calcetto Castello di Godego, impiegato quarantenne muore dopo partita di calcetto ultima modifica: 2013-12-15T01:11:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento