Wasteless in Chianti per la riduzione dei rifiuti

Inaugurazione oggi del Centro di Raccolta di Quadrifoglio e del Centro del Riuso Solidale in Via Cassia per Siena 27, in località Canciulle, con i saluti dell’’Assessore all’Ambiente della Provincia di Firenze, Renzo Crescioli, e il Sindaco di San Casciano, Massimiliano Pescini.

L’apertura del Centro del riuso è un’ulteriore azione del progetto “Wasteless in Chianti”, promosso, con a capo la Provincia di Firenze, dai Comuni di San Casciano Valdipesa, Greve in Chianti, Tavarnelle Valdipesa e Barberino Valdelsa, finalizzato a ridurre la quantità di rifiuti prodotti nel territorio del Chianti Fiorentino, già diminuita di più di 100 kg/abitante/anno negli ultimi anni, e la vicinanza con il Centro di Raccolta favorirà l’’attenzione dei cittadini a non conferire oggetti ancora in buono stato tra i rifiuti ma a consegnarli ad un’’Associazione locale perché siano venduti a chi può averne bisogno e con il ricavato finanziare progetti di cooperazione internazionale. Il Centro, infatti, sarà gestito da Mani Tese Firenze in collaborazione con le Associazioni “Forum Cittadini Insieme” di San Casciano e “Operazione Mato Grosso” ed il supporto della Cooperativa “Riciclaggio e Solidarietà”.

Tutti i cittadini residenti nei Comuni partner del progetto o serviti da Quadrifoglio, possono portare al Centro del RiuSo (Riuso Solidale) di Canciulle i propri oggetti ancora in buono stato e lasciarli in “conto donazione” all’’Associazione Mani Tese. Tutti coloro che desiderano acquistare un oggetto lasciato in esposizione in conto donazione, possono prenotarlo e passare a ritirarlo nelle giornate appositamente organizzate nel corso dell’anno.

Il Centro del Riuso sarà aperto inizialmente tutti i sabati dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, in contemporanea con il Centro di Raccolta, grazie all’’impegno dei volontari.

In occasione dell’’inaugurazione i primi 50 utenti che porteranno un proprio oggetto da lasciare al Centro del Riuso, riceveranno da Quadrifoglio un utile e simpatico gadget in plastica riciclata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Wasteless in Chianti per la riduzione dei rifiuti Wasteless in Chianti per la riduzione dei rifiuti ultima modifica: 2013-12-14T07:40:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento