Roma, targhe alterne martedì 17 e mercoledì 18

160

La situazione dell’aria continua da oltre dieci giorni ad essere molto critica. Confermati per altri due giorni il blocco dei veicoli più inquinanti (auto a benzina euro 0 e 1; diesel euro 0, 1 e 2; moto a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 e 1). Ma le previsioni atmosferiche non promettono miglioramenti e, con le centraline che continuano a superare il limite di 50 microgrammi per metrocubo servirà una contromisura più severa. Scartata, in coincidenza dello shopping natalizio, l’idea del blocco totale del traffico e tenendo conto che lunedì c’è lo sciopero dei mezzi pubblici, sul tavolo restano le targhe alterne al martedì e al mercoledì.