Firenze, venditore abusivo si ribella alle agenti della Municipale

Un venditore abusivo di cappellini e sciarpe è stato denunciato a piede libero per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
Erano le 10 quando stamani in piazza Stazione, all’altezza di Mc Donald’s, l’uomo di origini bangladesi, P.I. le sue iniziali, residente regolarmente sul territorio italiano, è stato fermato da due agenti della Polizia municipale durante un controllo.
Al momento del sequestro della merce e della contestazione della sanzione amministrativa, il 49enne ha tentato di riprendersi gli oggetti e di fuggire, spintonando le agenti. La fuga, però, non gli è riuscita e grazie anche all’aiuto di alcuni passanti il venditore è stato immobilizzato.
Una volta fermato, il venditore ambulante originario del Bangladesh è stato accompagnato presso il comando della Polizia municipale di Porta al Prato per l’identificazione ed è scattata la denuncia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, venditore abusivo si ribella alle agenti della Municipale Firenze, venditore abusivo si ribella alle agenti della Municipale ultima modifica: 2013-12-13T18:28:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento