Firenze, Gestione del suolo pubblico incontro del network dei Comuni italiani

Il tema della gestione del suolo pubblico ieri a Venezia è stato al centro del secondo incontro del network dei dieci grandi Comuni italiani, prossimi a diventare città metropolitana, che da mesi si confrontano su problematiche comuni per condividere esperienze e soluzioni. “Scopo di questi incontri – spiega l’assessore allo Sviluppo economico Sara Biagiotti, che rappresenta Firenze – è quello di fornire all’Anci delle proposte su questioni rilevanti per gli enti locali, da sottoporre successivamente all’attenzione del governo per migliorare gli strumenti normativi.
Dal confronto è emersa la necessità di allinearsi tra grandi comuni per andare nella stessa unica direzione, individuando soluzioni comuni per le grandi città. E’ stato preparato un primo documento di norme giuridiche ed entro il 31 gennaio saranno formulate alcune proposte che toccheranno temi come la concertazione tra enti nell’applicazione delle norme del decreto cultura, il documento unico di regolarità contributiva (Durc), l’accesso alle piattaforme informatiche dell’Inps e dell’Inail, l’applicazione unitaria della direttiva Bolkenstein e dell’intesa Stato Regione.
L’assessore Biagiotti ha ribadito che le proposte del circuito saranno portate in Parlamento, in audizione alla Commissione Attività produttive.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Gestione del suolo pubblico incontro del network dei Comuni italiani Firenze, Gestione del suolo pubblico incontro del network dei Comuni italiani ultima modifica: 2013-12-13T18:27:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento