Ancona, sequestrato in porto un carico di erba greca

Marijuana rintracciata dalla Guardia di Finanza, scoperta in un tir proveniente dalla Grecia e sbarcato al porto di Ancona. La droga, 350 chili di ‘erba’, era nascosta sotto un carico di mobili. Per l’autista del mezzo, un cittadino greco, l’arresto è stato inevitabile.

Si tratta dell’ennesimo sequestro delle Fiamme Gialle nello scalo dorico, dopo quelli avvenuti nei giorni scorsi in due differenti operazioni che hanno portato alla scoperta, in totale, di 51 kg di marijuana. Questo trend conferma il porto di Ancona come crocevia del traffico di questo tipo di stupefacenti in arrivo dai Balcani.

Lascia un commento