Insieme per sviluppare Milano città creativa

AltagammaSi è svolto a Palazzo Marino l’incontro a porte chiuse tra i rappresentanti dei soggetti promotori del progetto Milano Città Creativa: Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano – Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Moda e Design – Franco D’Alfonso assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo – Andrea Illy, presidente di Fondazione Altagamma – Mario Boselli, presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana – Patrizio Bertelli, vice presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana – Claudio Luti, presidente di Cosmit, presente anche Maurizio Martina, Sottosegretario presso il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali con delega a Expo 2015.

L’assunto di partenza del progetto è che la creatività diffusa sul territorio nazionale trova in Milano il luogo ideale per essere valorizzata a livello internazionale, in sintonia con la vocazione cosmopolita della città. Una progetto che per la prima volta vede la piena collaborazione tra Amministrazione e i mondi di moda, design, alimentare e ospitalità nell‘interesse di Milano.

Obiettivo del programma è il potenziamento dell’immagine della Milano creativa, attraverso un palinsesto di eventi e una proposta di identità visiva che sia da cornice all’industria culturale e creativa della città. Si tratta di un’iniziativa a otto mani a cui i promotori, nella più efficace logica di sistema, stanno lavorando alacremente. Il progetto sarà diviso in due fasi, una pre e una post Expo che mirano a valorizzare Milano in simbiosi con il tema della manifestazione e a fare della città la più amata tra le mete del design e della moda e dell’ospitalità.

Lascia un commento