Alitalia, 1900 esuberi tra i lavoratori

Lo hanno reso noto i sindacati al termine dell’incontro con l’amministratore delegato della compagnia, Gabriele Del Torchio. Le stesse fonti hanno reso noto che l’Alitalia ha ridotto la flotta “mettendo a terra” undici airbus A320. La Cgil boccia senza mezzi termini il nuovo piano industriale Alitalia. “E’ un piano dei tagli senza un partner dove mancano le prospettive industriali e pesa l’assenza del governo che deve occuparsi delle regole di sistema compresi gli ammortizzatori sociali”. Questo il giudizio del segretario generale della Cgil, Franco Nasso, sul nuovo piano industriale dell’Alitalia. Lo stesso dirigente della Cgil tiene a far presente che il partner, le prospettive industriali e le regole di sistema sono “condizioni indispensabili perché il confronto si possa aprire”.

Lascia un commento