Cassino, colpo alla camorra in manette anche Antonella D’Agostino moglie di Renato Vallanzasca

Arrestate 18 persone tra le province di Frosinone e Caserta, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla Dda di Napoli. Le persone sono indiziate, a vario titolo, di associazione di stampo camorristico, estorsioni, usura e intestazione fittizia di beni. Tra i 18 arresti figura anche Antonella D’Agostino, moglie di Renato Vallanzasca.

Antonella D’Agostino avrebbe avuto un ruolo di intermediazione in un’operazione di acquisizione di un hotel a Mondragone e in alcune vicende usuraie. Dalle indagini risulterebbe anche il coinvolgimento di Vallanzasca, che, sebbene detenuto, avrebbe mantenuto rapporti con contesti criminali.

Lascia un commento