Centola, scontro tra due auto morti Esposito Montano e Antonio Belluccio

Sinistro mortale lungo la Cilentana all’altezza del bivio di Centola. Due autovetture si sono scontrate frontalmente. Nell’incidente sono morte due persone e una terza è rimasta ferita in modo grave. Un’Audi che viaggiava in direzione Vallo della Lucania, condotta da Esposito Montano, 50 anni di Montano Antilia, avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi, tamponando delle auto per finire contro la Mercedes diretta in senso opposto. Su quest’ultima viaggiavano i fratelli Antonio e Raffaele Belluccio di Lintiscuso, frazione di Camerota. Antonio Belluccio, 41 anni, è morto in ospedale. Raffaele Belluccio è ricoverato al San Luca di Vallo della Lucania.

Lascia un commento