Tropea, il sindaco Gaetano Vallone ha rassegnato le dimissioni

Il primo cittadino del popolare centro turistico calabrese ha gettato la spugna per via dei contrasti interni alla maggioranza di centrodestra. Gaetano Vallone avrà venti giorni di tempo per tornare sui suoi passi altrimenti  il consiglio comunale verrà commissariato fino alla prossima tornata amministrativa utile ovvero la primavera del 2014.

Lascia un commento