Bologna, internet superveloce arriverà in classe

La Giunta ha approvato la delibera che estende a tutte le scuole di Bologna la MAN, la rete in fibra ottica a banda ultralarga diffusa in tutta la città (MAN-Metropolitan Area Network).

Il progetto, che prevede un investimento di un milione e 750.000 euro, consentirà al Comune di Bologna di risparmiare 320.000 euro all’anno, di cui 250.000 per il necessario potenziamento delle connessioni attualmente esistenti e 70.000 per il mantenimento delle attuali linee ADSL. Le attività di ampliamento e di gestione della MAN saranno in capo a Lepida Spa, a cui il Comune di Bologna ha aderito.

Soddisfatto l’assessore all’Innovazione Matteo Lepore: “La conoscenza e l’educazione sono beni primari, da promuovere con i migliori mezzi che abbiamo a disposizione. Con l’estensione della MAN alle scuole raggiungeremo un duplice obiettivo, forniremo un servizio all’avanguardia e risparmieremo risorse. Avremo inoltre una maggiore qualità della didattica”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, internet superveloce arriverà in classe Bologna, internet superveloce arriverà in classe ultima modifica: 2013-12-03T03:08:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento