Prato, incendio in via Toscana estratti due cinesi morti. Nel dormitorio c’erano 11 persone

Domenica mattina di morte al Macrolotto dove si è consumata una tragedia in un pronto moda orientale. Nel corso della mattinata è stato estratto il corpo di una seconda vittima, trovata all’interno del capannone di via Toscana che ha preso fuoco intorno alle 7. Sono quindi due i morti nell’incendio. Due uomini sono sempre ricoverati in ospedale, in rianimazione, in gravissime condizioni insieme a una ragazza giudicata non grave.

Nella ditta cinese accanto all’azienda “Ye life”, sono scoppiate fiamme altissime tanto che la colonna di fumo è visibile da mezza Prato. Nel capannone dormivano anche undici persone di cui si sono perse le tracce. Continuano le ricerche dei dispersi.

Lascia un commento