Latina, al SicDay incidente per Doriano Romboni che finisce in coma

Il memoriale per Marco Simoncelli si è trasformato in tragedia. In programma sul piccolo circuito “Sagittario” di Latina, durante la seconda sessione di qualifica, Doriano Romboni, 44 anni, ha perso il controllo all’uscita di una curva e mentre era ancora appeso alla moto è stato investito da un altro concorrente. Romboni ha perso il controllo alla curva 12 e ha sbandato sulla parte sinistra, attraversando il prato e finendo di nuovo in pista in prossimità della curva sette, scontrandosi frontalmente con Gianluca Vizziello, 33 anni, di Policoro, ex campione italiano di velocità.

Alcuni piloti, che si sono subito accorti della gravità dell’incidente, si sono fermati sul luogo, tra questi Max Biaggi e il telecronista Mediaset Guido Meda, che è poi rientrato ai box a piedi. L’elisoccorso è arrivato in circuito in pochissimi minuti. L’elisoccorso è decollato verso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Nel pomeriggio lo sfortunato Romboni è stato portato in sala operatoria. I medici stanno intervenendo per la rimozione di un importante edema cerebrale. Le condizioni restano molto serie.

9 su 10 da parte di 34 recensori Latina, al SicDay incidente per Doriano Romboni che finisce in coma Latina, al SicDay incidente per Doriano Romboni che finisce in coma ultima modifica: 2013-11-30T16:44:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento