Varsavia, liberati 115 tifosi laziali. 22 rimangono in stato di fermo

Confermato lo stato di fermo in Polonia in attesa del giudizio dopo gli incidenti avvenuti nella sfida della Lazio con il Legia Varsavia. Secondo l’ambasciata gli altri 115 italiani bloccati dalla Polizia sono già liberi. Molti di loro hanno subito condanne, con la condizionale, che vanno da due a sei mesi di prigione.

Lascia un commento