Milano, Umberto Bossi pronto a lasciare la Lega Nord

Bossi gestaccioIl Carroccio potrebbe perdere il suo padre fondatore in vista del congresso straordinario per l’elezione del nuovo segretario. Il favorito è Matteo Salvini che potrebbe essere candidato unico. L’unico possibile antagonista sarebbe Umberto Bossi. Il condizionale è d’obbligo. Solo oggi si saprà con la chiusura della raccolta firme a sostegno delle pre-candidature.

Cinque in corsa: Matteo Salvini, Umberto Bossi, Giacomo Stucchi, Manes Bernardini e Roberto Stefanazzi. Dovranno presentare entro le 12 almeno mille sottoscrizioni a sostegno della loro candidatura per poter concorrere alle “primarie” del 7 dicembre. I circa 300 delegati dovranno poi “ratificare” il voto dei militanti nel congresso convocato il 14-15 dicembre al Lingotto di Torino.

Il segretario della Lega lombarda Matteo Salvini, sostenuto dall’uscente Roberto Maroni, ha superato le tremila firme. Incertezza sulle sottoscrizioni raccolte dal Senatur che potrebbe raggiungere quota mille giusto in extremis. Con il rischio che Umberto Bossi decida di abbandonare il partito in caso contrario.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Umberto Bossi pronto a lasciare la Lega Nord Milano, Umberto Bossi pronto a lasciare la Lega Nord ultima modifica: 2013-11-28T06:21:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento