Napoli, tornano le bionde di contrabbando sequestro al porto

Le sigarette provenienti dall’Est Europa avrebbero fruttato oltre 250 mila euro. Parte del carico è stato rinvenuto su un furgone, individuato dai finanzieri di Napoli, nella cosiddetta zona dei “Ponti Rossi”. Le “bionde” sequestrate recavano le marche Jin Ling, Classic, Minsk e NZ, molto apprezzate sul mercato clandestino locale. Ammontano a più di 170 mila euro i tributi doganali evasi. Denunciati due napoletani.

Lascia un commento