Torino, incastrati dai filmati in manette 5 estorsori

Minacce pesanti da quella di “dargli fuoco” al bruciare “la casa e sua moglie” e di “ficcargli una coltellata”. Un imprenditore piemontese non ha retto e ha trovato il coraggio di sporgere denuncia. I Carabinieri di Torino hanno posto fine al suo incubo arrestando gli aguzzini.

In un filmato sono registrate le minacce di morte e le trattative per la consegna delle rate dei soldi della banda specializzata in estorsioni.

Lascia un commento