Firenze, sospeso pagamento ticket sanitari in tabaccheria

Il servizio era assicurato attraverso i terminali Lottomatica. La sospensione è stata decisa dall’Asl fiorentina che ha rescisso il contratto con Lottomatica, in scadenza il 31 dicembre, a causa dell’aumento ”unilaterale della commissione a carico dell’utente da 1,55 a 2 euro per ogni operazione”.

Quello in tabaccheria rappresentava a Firenze e provincia il terzo canale di pagamento dei ticket sanitari.

Lascia un commento