Torino, contributi per la sterilizzazione delle colonie feline

La Città di Torino ha pubblicato un bando pubblico per l’erogazione di contributi a associazioni di tutela degli animali per la sterilizzazioni di gatti appartenenti alle colonie feline cittadine.

Sono ammesse a partecipare al bando le Onlus e le Associazioni iscritte a un Registro Pubblico (del Comune di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte) che abbiano tra i loro scopi quello della tutela degli animali e abbiano sede nella Città di Torino. Per essere ammessi a partecipare i beneficiari dovranno presentare una domanda di contributo indirizzata al Comune di Torino, che ha stanziato allo scopo 30 mila euro.

La sterilizzazione di gatti appartenenti a colonie feline o libere evita problemi igienico-sanitari legati alla presenza di troppi gatti, alle vocalizzazioni soprattutto notturne, alla marcatura territoriale dovuta alle urine dei gatti maschi interi, comporta la riduzione del rischio di zoonosi in quanto ogni gatto ricoverato viene sottoposto a visita veterinaria e a trattamenti contro le parassitosi trasmissibili e assicura il benessere degli animali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, contributi per la sterilizzazione delle colonie feline Torino, contributi per la sterilizzazione delle colonie feline ultima modifica: 2013-11-25T14:36:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento