Catania, Etna cratere sudest nuova attività stromboliana

La nuova fase, registrata dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, non è però stata finora visibile dalle telecamere a causa delle nubi che avvolgevano il vulcano. Dal cratere non emergono colate laviche e non c’è, finora, emissione di cenere.

Lascia un commento