Torino, firmato il gemellaggio con la città di Rosario

E’ stato firmato questa mattinata a Palazzo Civico dal Sindaco Piero Fassino e dal Sindaco Mònica Fein il gemellaggio che legherà Torino alla metropoli argentina di Rosario.

Il gemellaggio tra due città storicamente legate da forti relazioni demografiche, economiche e culturali segna una ulteriore  tappa apprezzabile e fa seguito al protocollo di amicizia e cooperazione firmato nel novembre 2011.

Rosario è una delle città argentine con la più consistente comunità di origine piemontese.

Città cosmopolita, Rosario è al centro di una delle zone agrarie più produttive dell’Argentina e si trova all’interno di un’area strategica nel contesto delle relazioni commerciali del Mercosur. Situata a circa 300 chilometri a Nord di Buenos Aires, il porto, sul fiume Paranà, è fra i più importanti del Paese. E’ la città più popolosa della provincia di Santa Fe, con un milione centomila abitanti. Centro di istruzione, di cultura e di sport, dispone di musei e biblioteche, con infrastrutture turistiche che comprendono bellezze architettoniche, gradevoli belvedere, viali e parchi.

Negli ultimi quindici anni – analogamente a quanto avvenuto a Torino – Rosario ha allargato il suo profilo industriale a nuove vocazioni tecnologiche, universitarie culturali.

Nel corso dell’incontro ufficiale, il Sindaco Fassino, ha sottolineato come anche la Torino manifatturiera e produttiva si sia aperta negli ultimi anni a nuove vocazioni, sottolineando l’impronta sempre più internazionale delle istituzioni formative e culturali. Il Sindaco Fassino ha anche ricordato come le Olimpiadi invernali del 2006 abbiano rappresentato l’occasione di un salto di qualità nell’apertura al mondo di Torino e nell’acquisizione di un forte profilo culturale e turistico. Un’esperienza che si è rinnovata nel 2011 per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e che si rinnoverà nel 2015 in occasione dell’Esposizione Universale di Milano.

L’atto sottoscritto oggi prevede scambi di iniziative culturali, l’intensificarsi dei rapporti tra i rispettivi atenei e la promozione internazionale dei settori produttivi e industriali locali, soprattutto quelli delle piccole e medie imprese.

Negli anni scorsi, la similitudine delle due aree metropolitane, ha fatto sì che la Municipalità di Rosario rivolgesse la propria attenzione al sistema di pianificazione strategica di Torino.

Con il sostegno della Compagnia di San Paolo e dell’Associazione Torino Internazionale, tra il 2007 e il 2009 sono stati organizzati scambi di visite e di buone prassi tra tecnici e amministratori delle due città in materia di servizi pubblici  – in particolare dei trasporti, dell’acqua e del trattamento dei rifiuti.

Sono stati inoltre compiuti percorsi di formazione inerenti la realizzazione di osservatori sul mondo giovanile peculiari del privato sociale torinese, come la struttura e le attività di formazione della Fondazione della Piazza dei Mestieri, esempi di buone pratiche, reinterpretabili in contesti urbani.

Entrambe le città sono all’avanguardia nei rispettivi Paesi, nelle politiche per l’infanzia, temi su cui si potranno realizzare ulteriori progetti comuni.

L’esperienza ha agevolato la partecipazione della Città sudamericana al progetto europeo Mirando el Mundo. Realización de Observatorios del mundo juvenil en las ciudades latinoamericanas (EuropeAid 2008/150-171), che con il coordinamento Servizio Cooperazione Internazionale e Pace della Città di Torino dal marzo 2009 al luglio 2012, ha visto impegnate altre cinque città dell’America Latina in ricerche sulla condizione giovanile.

Sulla base di tale attività la Municipalidad de Rosario e l’Amministrazione comunale di Torino hanno progressivamente rafforzato i rapporti nell’intento di promuovere azioni di cooperazione nei processi di decentramento territoriale e di democrazia locale, nelle politiche di pianificazione urbana su scala locale, nell’istruzione e nella formazione.  Sono stati promossi in particolare scambi tra giovani, tecnici, professionisti.

La missione della città argentina prevede, oggi e domani, approfondimenti in margine alle iniziative di Torino Smart City, a pianificazione e trasformazione urbanistiche e, in materia di trasporto, al Sistema 5T.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, firmato il gemellaggio con la città di Rosario Torino, firmato il gemellaggio con la città di Rosario ultima modifica: 2013-11-22T12:49:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento