Rende, Unical uomo compie atti osceni nel bagno delle donne alla Facoltà di Farmacia

Si masturbava, con i pantaloni calati, al passaggio delle ragazze. Fermato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico un uomo di Rende, scoperto dalle guardie giurate dell’Università della Calabria. I vigilanti hanno trovato l’uomo al Polifunzionale, intento a masturbarsi all’interno dei bagni delle ragazze della struttura, che ospita le facoltà di Scienze Politiche e di Farmacia.  L’esibizionista è stato fermato e portato presso la caserma dei Carabinieri di Rende. Dovrà rispondere dell’accusa di atti osceni in luogo pubblico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin