Letta annuncia pacchetto di dismissioni da 10-12 miliardi tra queste quote Eni

Il programma del Governo prevede, tra l’altro, la cessione di quote di controllo e non di controllo di alcune società e del 3% di Eni con una operazione di buyback.

Il Presidente del Consiglio Enrico Letta spiega che gli introiti previsti dal programma “andranno metà alla riduzione del debito 2014 e metà alla ricapitalizzazione della Cassa depositi e prestiti”.

Lascia un commento