Taranto, commerciante cinquantenne spara all’ex convinvente

L’uomo di 52 anni è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio, porto e detenzione di pistola modificata e non denunciata, dopo aver sparato contro l’ex convivente di 27 anni ferendola di striscio.

La donna, soccorsa dal 118, è stata medicata e dimessa con una prognosi di dieci giorni. Il commerciante cinquantenne era già stato arrestato nel 2012 per maltrattamenti e stalking.

Lascia un commento