Sardegna, 16 morti e migliaia di sfollati

Si aggrava il bilancio delle vittime del maltempo. Sono la città gallurese e la sua provincia le zone più colpite con 13 morti. Altre due nel nuorese (a Torpè e Dorgali), una nell’oristanese. Un disperso è stato segnalato a Bitti. L’ultimo corpo recuperato dai Vigili del fuoco è quello di un bambino a Olbia. Sterminata un’intera famiglia di quattro brasiliani a Arzachena. Migliaia gli sfollati.

Lascia un commento