Solofra, ventenne in preda ad un raptus si evira

Il folle gesto è avvenuto in provincia di Avellino. Un romeno di 24 anni si è staccato il pene con un colpo netto di coltello. I familiari lo hanno trovato in una pozza di sangue e dopo avergli prestato le prime cure, lo hanno trasportato al locale ospedale. I sanitari hanno fermato l’emorragia in corso e disposto il suo trasferimento nel reparto di urologia di Avellino. Pare che il giovane soffrisse di problemi psichici.

Lascia un commento