Sant’Onofrio, Ernesto Franzese di San Lucido ferito durante una battuta di caccia

L’uomo di 56 anni era insieme ad altre persone nel territorio di Sant’Onofrio per partecipare ad una battuta nei pressi della strada provinciale 64 che conduce a Filogaso, quando è stato raggiunto da due scariche sparate non da breve distanza che l’hanno attinto all’addome. Soccorso dai compagni, Ernesto Franzese è stato trasferito con l’Elisoccorso, all’ospedale Pugliese di Catanzaro per l’estrazione dei pallini. Nonostante la ferita, le sue condizioni non sarebbero gravi, tuttavia i sanitari del nosocomio catanzarese si sono riservati la prognosi.

Un pensiero riguardo “Sant’Onofrio, Ernesto Franzese di San Lucido ferito durante una battuta di caccia

  • 17 novembre 2013 in 21:09
    Permalink

    MA quanti morti e feriti ci devono ancora essere prima che i politici prendono in considerazione il sistema di sicurezza per fucili TUTIUS ?!!!

    BASTA INCIDENTI DI CACCIA !!!
    E’ ARRIVATA LA STAGIONE VENATORIA PER CUI.
    ( RICORDIAMO SEMPRE )

    LA SICUREZZA DEI FUCILI DA CACCIA, DA DIFESA O ADDESTRAMENTO MILITARE, . CHE DEVE SEMPRE ESSERE LA PRIMA IN ASSOLUTO.

    “lHJAA/www.youtube.com/watch?v=9HVeKt9dNNs …

    AIUTATEMI AD AIUTARE
    Guardando questo video sulla sicurezza delle armi, condividendolo con i vostri colleghi e amici,
    INSIEME SALVEREMO MOLTE VITE UMANE: GRAZIE !!!

Lascia un commento