Napoli, irruzione nella sede del rettorato dell’Università Federico II

Compiuto un vero e proprio raid. Due computer sono stati rubati con un televisore e una lampada. Gli uffici sono stati messi a soqquadro. Documenti buttati a terra. Su una scrivania al piano terra è stata anche disegnata una stella a 5 punte mentre sono state lasciate alcune scritte contro la polizia e il direttore del dipartimento di Giurisprudenza, Lucio De Giovanni.

Per il Rettore dell’Università, Massimo Marrelli, “tutti possono discutere e tutti gli studenti devono essere protetti però allo stesso tempo dico che la violenza non è tollerabile da nessuna parte. Quanto accaduto con il furto di computer e di documenti mi fa sospettare che non si tratti di studenti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, irruzione nella sede del rettorato dell’Università Federico II Napoli, irruzione nella sede del rettorato dell’Università Federico II ultima modifica: 2013-11-16T00:10:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento