Cirò Marina, la Fontana del Principe adottata e presto bonificata da un’impresa

 

 

Non si è fatta attendere la risposta all’offerta, dei giorni scorsi, di adozione come “angolo verde”  per bonificare tutta l’area circostante la  Fontana del Principe, proposta dal sindaco di Cirò Marina  Roberto Siciliani. Una risposta anche alle sollecitazioni avanzate, da chi scrive, sulle colonne de laprimapagina.it con una nota del 14 novembre scorso e titolata  “La settecentesca Fontana del Principe di Cirò Marina sempre abbandonata e inaccessibile”.

Infatti, in poco meno di due giorni, la ditta impegnata nella raccolta dei rifiuti, la De.ri.co New geo s.r.l. ha risposto all’offerta pubblica di adozione dell’area attorno al monumento. Insomma, Antonio Bevilacqua, titolare dell’Impresa, si è offerto di bonificare il terreno circostante dalle erbacce e sterpaglie, sistemare e organizzare l’area tale da renderla fruibile a turisti e curiosi. E non solo. Il sindaco ha precisato che tutta l’area, che da oggi prenderà il nome di “Parco del Principe”, verrà abbellita con piante ed alberi e verrà creato un percorso guidato per agevolarne l’accesso. Insomma, se queste son le premesse, a breve avremo un belvedere che si affaccia sulla Superstrada 106 all’altezza dell’ingresso sud di Cirò Marina. Una area verde ai piedi dell’antico castello Sabatini tutta da godere assieme al caratteristico frontespizio della Fontana del Principe riconosciuta Bene Culturale e sottoposta a vincolo monumentale dalla Sovrintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici della Calabria. E scusate se è poco!

9 su 10 da parte di 34 recensori Cirò Marina, la Fontana del Principe adottata e presto bonificata da un’impresa Cirò Marina, la Fontana del Principe adottata e presto bonificata da un’impresa ultima modifica: 2013-11-16T15:19:31+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento