Trevenzuolo, droga arrestati Antonio Pellegrino, Algert Cakerri e Arsen Kunuqi

Arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Villafranca nel blitz, compiuto assieme ai militari della Compagnia di Verona, in una villetta a Trevenzuolo dove sono stati sequestrati 21,7 kg di eroina, valore al dettaglio mezzo milione di euro.

In carcere sono finiti Angelo Antonio Pellegrino, di Catania, 36 anni, operaio, sorpreso nella sua abitazione insieme agli albanesi Algert Cakerri e Arsen Kunuqi, entrambi senza fissa dimora.

Lascia un commento