Montesilvano, salvati due esemplari di Caretta Caretta finiti nelle reti

Sono stati recuperati e consegnati al personale della Direzione Marittima Abruzzo-Molise dall’equipaggio di un peschereccio della marineria di Pescara.

I due esemplari sono stati ribattezzati ”Zita” e ”Nuova Zita”, in omaggio al peschereccio che ha provveduto al loro salvataggio. Ora le due tartarughe sono state trasferite nel Centro Studi Cetacei di Montesilvano.

Lascia un commento