Cropani, il Rotary Club promuove in marcia per la strada

A sostegno dell’iniziativa “In marcia per la strada”, organizzata e promossa dal Rotary Club “Rita Levi Montalcini” di Cropani (CZ), presieduto da Pietro Pitari, interviene il coordinatore dell’Aggregazione dei Borghi del Parco, Pietro Raimondo. “In qualità di unico Sindaco del Distretto e di socio fondatore di questo Rotary Club, non posso che esprimere il mio plauso a questa lodevole iniziativa e rivolgere un messaggio di sostegno e partecipazione al mio presidente, per l’importanza che ha saputo conferire all’appuntamento mattutino di domenica 17 novembre. Un’iniziativa finalizzata a sensibilizzare i nostri principali riferimenti istituzionali provinciali e regionali, affinché possano interessarsi maggiormente alla nostra area, imprimendo adeguatamente, magari con un migliore utilizzo delle risorse dei Fondi Strutturali, un passo diverso sul tema delle infrastrutture, in generale, e della viabilità di questo territorio, in particolare”. La cosiddetta Strada Cropani-Sersale, oggetto della manifestazione organizzata dal Rotary Club, rappresenta il collegamento più veloce tra la Statale 106 e il Parco Nazionale della Sila, producendo un reale beneficio per tutte le località montane interessate della presila catanzarese e, soprattutto, per tutti quei comuni che fanno parte dell’Aggregazione dei Borghi del Parco. “Tenuto conto che Cropani e Sersale non presentano un territorio montano al di sopra dei 1100 mt – prosegue il Sindaco di Zagarise – questo collegamento, più veloce delle tradizionali Strade Provinciali, si presenta ancor più strategico, proprio per i flussi che questa arteria può favorire nelle rinomate località di Buturo (comuni di Albi e Magisano), Tirivolo con il Villaggio Grechi e il Parco Avventura “Orme Nel Parco” (comune di Zagarise), oltre la località Fraina (comune di Taverna)”. A tal proposito, va ricordato che queste note località sono poste tutte al di sopra dei 1500 mt sul livello del mare. “Quest’arteria veloce – conclude Pietro Raimondo –, se da un lato migliora l’accessibilità della montagna dal mare, allo stesso modo rende più accessibile il mare per chi parte o attraversa le nostre montagne. Dal mare, ad esempio, si potrà raggiungere con facilità anche il centro di Taverna (CZ), dove sono custodite delle opere pittoriche tra le più importanti delle eccellenze storico-culturali della Calabria, che trovano in Mattia Preti la più alta espressione. Una strada che diventa strategica per contribuire al continuo e oramai evidente sviluppo dell’intera area. Un modo intelligente e funzionale di promuovere le due specificità naturalistiche più importanti della Calabria, un modo concreto di offrire nuove prospettive ai territori di mezzo per fare turismo tutto l’anno. Pertanto, come uomo di questo meraviglioso spicchio di Calabria, da sempre impegnato per lo sviluppo di tutto il territorio della Presila Catanzarese, nel solidarizzare con i colleghi sindaci, Salvatore Torchia di Sersale e Bruno Colosimo di Cropani, invito le comunità circostanti a partecipare numerosi e a sostenere con forza l’iniziativa del Rotary”. La manifestazione, denominata “In marcia per la strada”, partirà alle ore 9 di domenica 17 novembre 2013 da Piazza Italia in Sersale (CZ). La presenza del primo cittadino di Zagarise a questa iniziativa rafforza e rispecchia la sua idea di “un territorio che vuole valorizzare un territorio”, rappresentando il superamento della politica del campanile. Un messaggio chiaro, che vuole dar maggiore spinta all’idea che quest’area è ricca di tante piccole eccellenze che, però, per trasformarsi in ricchezza reale, vanno messe in rete.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cropani, il Rotary Club promuove in marcia per la strada Cropani, il Rotary Club promuove in marcia per la strada ultima modifica: 2013-11-15T17:56:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento