Samugheo, Basilio Saderi muore cadendo da un ponteggio

L’uomo di 70 anni è caduto da un ponteggio mobile che aveva sistemato accanto al muro di recinzione della struttura. Il muratore è finito a terra, da un’altezza di non più di un metro e mezzo, battendo la testa. E’ morto sul colpo. Il magistrato ha autorizzato la restituzione del corpo di Basilio Saderi alla famiglia. Il muratore stava eseguendo alcuni lavori in un’abitazione del centro di Samugheo.

Lascia un commento