Berlusconi, il Pd va avanti senza esitazione sulla decadenza da senatore

I democratici vanno allo scontro. “Non è pensabile nessuna ipotesi di slittamento” affermano seccamente. Il voto sulla decadenza di Berlusconi da senatore si terrà perché “vanno rispettati il regolamento e le procedure ed è inutile che il PdL cerchi alibi per nascondere l’unica certezza che è quella condanna definitiva di Berlusconi per frode fiscale”. Lo ha ribadito il responsabile Giustizia del Pd, Danilo Leva.

Lascia un commento