Simona Riso, parla superteste. Si è uccisa perchè non superava il trauma di uno stupro

Un testimone potrebbe essere decisivo per maggiori chiarimenti sulla vicenda della ventenne di San Calogero morta a Roma in circostanze misteriose. Forse nella vita di Simona Riso ci sarebbero state delle ombre che risalgono alla sua infanzia nel profondo Sud che le avrebbero causato un trauma tale da spingerla al suicidio.

Il testimone avrebbe accennato a una violenza sessuale subita da ragazzina. I congiunti, per il momento, negano qualunque forma di violenza in famiglia. Le ultime parole della ragazza dette ai suoi soccorritori: “Mi hanno violentata”, sono state chiare. Il superteste verrà interrogato la prossima settimana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Simona Riso, parla superteste. Si è uccisa perchè non superava il trauma di uno stupro Simona Riso, parla superteste. Si è uccisa perchè non superava il trauma di uno stupro ultima modifica: 2013-11-10T16:30:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento