Cutro, sequestrati beni per 3 milioni a Francesco Grande Aracri

Destinatario del provvedimento il calabrese di 59 anni, residente a Brescello, ritenuto elemento di spicco dell’omonima cosca della ‘ndrangheta di Cutro capeggiata dal fratello Nicolino, detenuto.

Si tratta del primo provvedimento in Emilia-Romagna, uno dei primi al Nord nei confronto di una cosca calabrese, di sequestro patrimoniale preventivo anticipato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cutro, sequestrati beni per 3 milioni a Francesco Grande Aracri Cutro, sequestrati beni per 3 milioni a Francesco Grande Aracri ultima modifica: 2013-11-08T08:43:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento