Pescara, rapina all’ufficio anagrafe del Comune in piazza Grue

Due persone con pistola in pugno si sono fatte consegnare dagli impiegati prima i soldi contenuti in cassa, poi hanno chiesto di aprire la cassaforte a muro, si sono impossessati di duemila euro e sono fuggiti.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Pescara, coordinati dal capitano Claudio Scarponi.

Lascia un commento