Grugliasco, Vincenzo Maurici uccide con 23 coltellate la nonna Rosa Ferraro

La donna di 69 anni è stata accoltellata a morte in casa propria dal nipote che, subito dopo il delitto, è fuggito. Rosa Ferraro è stata assassinata con 23 coltellate. I Carabinieri hanno arrestato il nipote della vittima, Vincenzo Maurici, 40 anni, in passato ricoverato in strutture psichiatriche in Belgio.

A dare l’allarme i vicini di casa della donna, a Grugliasco, preoccupati per le grida dell’anziana. A scatenare la folle violenza dell’aggressore una richiesta di denaro non assecondata dalla signora Ferraro.

Vincenzo Maurici è stato trovato per strada nel quartiere dove è avvenuto il delitto e non ha opposto alcuna resistenza all’arresto. Il coltello utilizzato per l’omicidio è stato trovato, su indicazione dello stesso aggressore, in un cassonetto della spazzatura. Secondo quanto riferito dagli investigatori, l’uomo ha seri problemi di tossicodipendenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grugliasco, Vincenzo Maurici uccide con 23 coltellate la nonna Rosa Ferraro Grugliasco, Vincenzo Maurici uccide con 23 coltellate la nonna Rosa Ferraro ultima modifica: 2013-11-04T17:06:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento