Stalettì, Leonardo Procopio tenta di uccidere l’ex investendola

Non è ancora chiaro se l’uomo di 51 anni, residente a Stalettì, stesse aspettando la donna per incontrarla o se avesse già in mente di investirla. Certo è che la sua auto ha scaraventato la donna per diversi metri dopo averla travolta e dopo essere passata più volte sul corpo privo di sensi della vittima. Dopo averla investita una prima volta, infatti, la furia accecante dell’uomo non si è placata e inserendo la retromarcia Leonardo Procopio avrebbe investito una seconda e una terza volta la donna prima di fuggire fuori da Stalettì. E’ successo lungo la centrale via Diaz dove la vittima risiedeva. I testimoni avrebbero descritto chiaramente l’accaduto ai Carabinieri che hanno avviato subito le ricerche seguendo la pista legata agli episodi di stalking più volte denunciati.

Lascia un commento