Maidstone, rivolta nel carcere coinvolti 180 detenuti

E’ successo nel Kent nella città inglese dove il 20 ottobre è stato ucciso a botte Joele Leotta, italiano di 19 anni. All’origine della protesta ci sono le condizioni di vita all’interno della prigione, deterioratesi anche in seguito ad un taglio del personale.

Lascia un commento