Juve e Napoli in campo e la Roma cerca l’undicesima vittoria consecutiva

Alle 18 al Tardini mister Conte testerà la tenuta dei bianconeri che devono vincere a tutti i costi per cercare di ridurre lo svantaggio dalla Roma. Stesso imperativo per il il Napoli, impegnato alle 20.45 in casa contro il Catania. La sfida del San Paolo è in discesa per gli uomini di Benitez. Gli ospiti sono penultimi a pari punti con il Sassuolo. Occhi puntati su Milan-Fiorentina sempre alle 20.45. La classifica non offre alternative ad entrambe. I rossoneri devono vincere, la Viola non può perdere. Allegri annuncia che giocherà Kakà, Montella cerca di recuperare Ambrosini.

Dopo il ricco antipasto del sabato domani alle 12.30 il Livorno trova l’Atalanta per punti pesanti in chiave salvezza. Alle 15 il Verona, quarto in classifica, affronta il Cagliari, squadra in crisi. L’Inter, allo stadio Friuli, si trova davanti l’Udinese. La Lazio cerca continuità ma deve fare attenzione al Genoa di Gilardino, Samp-Sassuolo vale già una fetta di salvezza.

E in notturna la Roma a caccia del numero 11 in casa del Torino. I giallorossi, sempre privi di Totti e Gervinho, partiranno con titolare Florenzi in un tridente con Borriello e Ljajic. Burdisso sostituirà lo squalificato Castan.

Chiude lunedì sera alle 20.45 la gara Bologna-Chievo. Pioli, grazie a due vittorie consecutive, si è tolto dagli impicci e cercherà la terza di fila per fare un ulteriore salto in avanti. I veronesi, desolatamente ultimi, non possono sbagliare.

Lascia un commento