Rutigliano, Rivisitazioni gli antichi mestieri in fotografia e poesia

Approda alle Officine Ufo di Rutigliano “Rivisitazioni” l’affascinante mostra di fotografia e scrittura che sta facendo innamorare la Puglia e ri-innamorare i cittadini delle proprie città. Il progetto, vincitore del bando regionale Principi Attivi 2010 – giovani idee per una Puglia migliore, è ideato da Lorenza Dadduzio (associazione Linfattiva) e curato insieme a Luisa Vozza, per responsabile della sezione salentina del progetto.

Con Rivisitazioni le città di Puglia si raccontano e si riscoprono dal di dentro attraverso gli occhi e le voci dei suoi stessi cittadini – fotografi e scrittori – in una polifonia di sguardi e pensieri che mostrano nuove interpretazioni del quotidiano, le “visioni inconsuete della consuetudine”.

A Rutigliano Rivisitazioni racconterà il territorio attraverso la prospettiva degli antichi mestieri, degli anziani e delle loro mani solcate dagli anni e dalla fatica con i loro gesti quotidiani, le loro tradizioni e abitudini.

A essere immortalati e strappati all’oblio sono il panettiere, il meccanico, l’artigiano, il falegname, il ciabattino, colui che “incidendo le pelli e il cuoio con le mani chirurgiche guarisce le cicatrici della suola”, il  venditore al mercato del paese che ha “la bellezza della fatica e delle mani segnate dallo sforzo”. In mostra anche fotografie di sarti immortalati curvi e concentrati dietro una vecchia Necchi, ricamatrici come Marinuccia che continua nonostante “i suoi occhi stanchi, malati e operati a realizzare opere d’arte sotto forma di ricami, tovaglie e centrini” e ancora foto di vecchi barbieri che quotidianamente sfoltiscono capelli, barbe e pensieri: “perché è per questo che i clienti vengono da me – disse uno di loro – per fare i conti con quell’immagine riflessa”.

La mostra sarà inaugurata martedì 29 ottobre, alle ore 18:00 presso le Officine Ufo (via Leopoldo Tarantini, 28) in occasione del workshop “Il lavoro: tra antichi mestieri e pari opportunità” a cura della Cooperativa Phoenix e delle associazioni partner del progetto Officine Ufo, Universi Fortemente Onirici e sarà visitabile fino a domenica 10 novembre.

Mostra a cura di: Lorenza Dadduzio e Luisa Vozza.

Fotografi: Ilaria Tundo, Giorgio Vincenti, Valentina Morello, Emanuele Franco, Daniele Marzocca, Giuseppe Tricarico, Antonio Amendola.

Scrittori: Valentina Morello, Giancarlo Greco, Alberto Capani, Luca Valente, Valentina Chittano, Massimiliano Manieri, Marianna Valente, Gianluca Ricciato, Roberta Marra, Ezio Del Gottardo, Raffaella Di Gregorio, Vanessa Liuzzi, Cosimo Miccoli, Doriana Parente, Giorgio Damato.

Lascia un commento