Marano, catturato il latitante Antonio Teghemie

Il camorrista di 67 anni, è ritenuto elemento di spicco del clan camorristico dei “Licciardi” di Secondigliano. Antonio Teghemie, che era latitante da due anni, è stato scoperto in un appartamento a Marano, in provincia di Napoli. Era ricercato per una condanna a due anni di reclusione e alla misura di sicurezza della casa di lavoro per un anno.

Lascia un commento